Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Md_85

Il clown del Mondo


Scegli la pagina:
Il clown che ride di me fa ridere me stesso della ridicola risata che si disegna in volto, sperando non sò come, di far ridere più di questo circo di cui tutti facciamo parte.

"Venghino signori! Venghino!... zucchero filato per tutti e tante risate... i problemi non ci riguardano!, pensate solamente a ridere! Ridere! Ridereee!".
Lo spettacolo ha inizio adesso che le luci si chiudono, sul centro del palco esplode la merviglia collettiva mentre sfilano gli "eroi":
vi sono i buffoni migliori dell'universo, la "donna silicone", domatori di uomini e bestie pronte a gettarsi nel cerchio di fuoco per qualche briciola e poi lui: il Clown.
Il re del tendone, con la sua corona di riccioli color rame ed il naso rosso... l'incoerenza e la stupidità di una vita fuori dagli schemi, ride dei propri guai, si beffa di lui stesso, di noi e di tutto il mondo che ci circonda.
Le pecorelle applaudono sugli spalti gremiti, inebetite dai grandi numeri proposti dallo show...
"una grande serata... un altro successo".
Più tardi le luci lentamente si spengono, la gente se ne và e lui svanisce sì insieme a loro; nel proprio angusto camerino, da solo, davanti al riflesso fioco di se ... [segue »]
Composto lunedì 18 maggio 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Md_85

    Commenti

    1
    postato da , il
    Sto applaudendo dal mio posto......

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti