Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: F4B10Z

Attimi d'infinito


Scegli la pagina:
Il vento fischiava tra i rami di quei pochi alberi.
In quella notte ventosa un uomo passeggiava solitario.
Sigaretta fra le labbra, un vago odore di alcool ed un parco vuoto a far da cornice alla sua miserabile esistenza.
Vide una panchina e, sedendosi, ricordò di sé.
Di quando a 10 anni, venne sgridato per essersi allontanato senza il permesso.
Ed un flebile sorriso, dall'informe emozione, solcò il suo viso, rendendolo grottesco ed al tempo stesso dubbioso.
Ricordava adesso di quando a 12 anni la sua bicicletta si ruppe. E di come suo padre lo aveva portato a comprarne una nuova. Scelse quella rossa, fiammante. Le saldature di un rosso più intenso, e quel manubrio saldo lo avevano convinto. Lo avevano ammaliato ed estasiato. Quando uscì dal negozio in sella al suo nuovo giocattolo pensò, era felice.
Il ghigno era ora una risata. Aveva appena vissuto nuovamente una delle poche cose belle che la vita gli aveva riservato. Aveva trovato quel momento di felicità nella disperazione più assoluta.
Come un treno in corsa, i ricordi apparivano nitidi davanti ai suoi occhi.
Aveva 15 anni. A scuola era uno studente come tanti altri.
"Suo figlio va bene, ma se potesse fare ... [segue »]
Composto giovedì 27 maggio 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: F4B10Z
    Riferimento:
    A nessuno è dato conoscere sé stessi o il proprio futuro.
    Ciò che la mente può fare è costruirne uno con le poche emozioni che abbiamo vissuto.
    Vivere la vita non vuol dire solo respirare, significa donarsi ed accettare gli altri.
    Dedica:
    A me, ed a tutti coloro che nei momenti difficili non si danno per vinti ed accettano le sconfitte come vittorie personali.
    A Anna D'Urso per essere una guida spirituale come poche al mondo nonostante non sappia di esserlo e perché mi ha fatto capire come esprimere me stesso al meglio coi suoi, fin troppo generosi, commenti.
    Alle giornate, perché sono un intero microcosmo di miracoli.

    Commenti

    3
    postato da , il
    complimenti anche per la dedica e il riferimento...*****
    2
    postato da , il
    Mi hai fatto commuovere fino alle lacrime, parole che incidono l'anima lasciando segni piacevoli per una riflessione completa del nostro essere...alle volte basterebbe soffermarsi a guardare la fortuna che si ha nelle mani piuttosto che inseguire un sogno che non si realizzerà mai...adoro leggerti ( lo sai) e ti auguro sempre il meglio...
    1
    postato da , il
    Racconto molto triste ma credo che serva come esempio..per far capire che dobbiamo focalizzarci di più su quei momenti felici, senza star li a piangere per quello che non possiamo avere...gli attimi van vissuti a pieno appunto perchè sono attimi e svaniranno presto...

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.67 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti