Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Dada71

Mio Signore

Mio Signore,
dammi la forza di prendere le cose così per quello che sono.
Di avere la lucidità e la consapevolezza di guardarle e non solo vederle. Di usare la Ragione nell'analizzarle ma il Cuore nell'agire.
Allontana da me la Rabbia e la Menzogna, proteggimi da me stessa e da quella parte così piccola che sono e che a volte occupa così tanto spazio di me.

Dio Mio,
proteggi la mia Fede anche quando io non so farlo. Anche quando mi spavento e per paura mi allontano. No, non Ti rinnego e non Ti incolpo... ma non c'è più vigliaccheria e disonore nell'ignorarti non sapendo come affrontarti?

È difficile il cammino qui al buio Mio Signore. Difficile, pericoloso e irto di dolore. Difficile parlare, comunicare, arrivare agli altri. Difficile trovare qualcosa quando si arriva. Difficile non arrendersi all'inedia. Allo schifo. Alla paura, lasciandosi da lei congelare.

Ho peccato Signore. Perché ho abbandonato la lotta. Ho sbagliato Signore, perché il dolore mi ha sopraffatta e non ho più saputo gioire. Lo rifarò Signore. Perché di nuovo mi sentirò sola ed abbandonata. Inutile ed inadeguata. Di nuovo dimenticherò che questi sono i momenti in cui invece, più che mai, Ti stai occupando di me.

Ed ora mi vergogno di queste righe. Perché è così facile scriverle ora e non mi danno nessun onore. Però Ti ringrazio, Dio Mio. Ti ringrazio perché mi saprai perdonare. Mi amerai anche se non sono forte come dovrei. Anche se non sono forse un Angelo e non sarò mai un Santo. Anche se come dovrei o vorrei non Ti saprò servire. Però ci sono, Mio Signore.

Tu non mi dimenticare.
Composto martedì 24 maggio 2005

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Dada71
    Dedica:
    Alla Mia Famiglia, quella scelta.

    Commenti

    5
    postato da , il
    Grazie...
    4
    postato da , il
    Grazie Rosanna, davvero. E un sorriso grande a te!
    3
    postato da , il
    Dolce Dada,

    mi sono iscritta da poco a PP e solo oggi ho potuto leggerti. Il Signore è grande anche perchè mi ha fatto incontrare un'anima cara come la tua. Nella tua poesia mi sono ritrovata anch'io e come già ti hanno detto la ribellione che noi proviamo verso chi ci ha promesso gioia eterna, è umana. Anch'io mi rivolgo a Lui nel momento del bisogno e per questo mi sento un pò vigliacca...: ma quand'è che noi andiamo dal medico? Quando ne abbiamo bisogno. Lui ci ama ed ama ancora di più chi ha sottoposto a dolori e patimenti. Se così non fosse, il mondo sarebbe ancor più pieno di "mostri" di egoismo e di superficialità di quanto non sia. Io mi sento una privilegiata perchè nella sofferenza ho trovato la vera forza per affrontare ogni giorno la vita, con le sue bellezze e le sue brutture. Tutto sta nel saper regalare un sorriso senza aspettarsi il ritorno. Solo così l'anima sarà felice. Buoni passi cara. Un abbraccio, Rosanna
    2
    postato da , il
    Sei sempre un Tesoro e TU spesso mi fai sentire "inadeguata"... lo dico sorridendo e con affetto eh!!! Inadeguata perché mi sembra che mi vedi sempre migliore di quel che sono. Per questo e altro, grazie Francesco. Abbraccio
    1
    postato da , il
    Cara Daniela!!! bella la tua poesia,bellissime frasi.Però lasciami dire quello che penso:Naturalmente non si finisce mai di conoscere una persona,ma io credo di conoscerti un po.Tu questa poesia l'hai composta nel 2005,e da allora sono trascorsi un po di anni.Ebbene Daniela, tu forse non ti rendi conto dei progressi che hai fatto,tu non sei inutile,inadeguata, ecc ...
    Tu sei molto di più, sei molto altruista,buona,fai moltissimo per il tuo prossimo,(e come altri non fingi )se ci fossero tante altre persone come te ,tanti problemi li risolveremmo.Infine è normalissimo avvicinarsi al Signore nel momento del bisogno,,siamo umani,altrimenti saremmo come LUI.Tu hai lottato,e lotti ancora,sei in continuo progresso,credimi sei sulla strada giusta prosegui così.e LUI NON TI DIMENTICA.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.60 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti