Questo sito contribuisce alla audience di

A volte un virus...


Scegli la pagina:
Come può cambiare la vita delle persone, all'interno di sé, o del proprio nucleo familiare, un evento triste, che arriva all'improvviso come un ciclone!
Può cambiare in meglio o in peggio.
La storia di Maria è di quelle che è cambiata in meglio.
Erano i tempi del coronavirus, che aveva prodotto una pandemia a livello mondiale... Ognuno era costretto, per decreto, a restare in casa, a prendere tutte le precauzioni consigliate dal mondo accademico medico e quindi, ad eseguire.
Maria viveva sola nella sua piccola casa di una grande città di periferia. Sola. La sua vita era stata difficile, a tutti i livelli: affettivo, economico, psicologico, salutare.
Aveva raggiunto l'età "di mezzo", ossia i 50.
Dopo un grande fallimento con la sua famiglia d'origine, nonché con la famiglia di nuova costruzione, si ritrovava con un pugno di mosche in mano. Si era separata dal marito, ma anche dai figli, i quali vedevano in lei l'artefice della distruzione di quel matrimonio. Così, i due figli maschi avevano preso la porta di casa, alla ricerca di altre strade, altri mondi. Maria viveva di sussidi comunali in una casa popolare. Questo le permetteva appena di sopravvivere alla vita. Lontana dalla gente, che lei ormai ... [segue »]
Composto domenica 12 aprile 2020

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti