Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Chiara Ciri

Sei tutta colpa della notte

Non era più solo un gioco, era un continuo camminarci senza neanche avvisarci, era come avere la febbre senza neppure curarci. Ma noi non volevamo guarire. Eravamo ammalati. Di noi. Era simile a una musica che sentivo solo io. Mi lasciava irrisolta come un'attesa, bagnata prima della sera.
Composto sabato 9 aprile 2016

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Chiara Ciri

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti