Questo sito contribuisce alla audience di

Salvarsi


Scegli la pagina:
In questo giorno senza fine mi ritrovo qui, seduta con l'i-pod nelle orecchie a farmi trasportare dalla musica e con una sigaretta in mano, per cercare di cancellare quello che mi passa per la testa. Le onde si scagliano continuamente sugli scogli, così come una persona si scontra sempre con la realtà. La luna illumina la notte e mi ritrovo a perdermi nel suo riflesso sul mare. Le stelle sembrano quasi inesistenti, come se avessero abbandonato la luna lasciandola sola a riflettere. La sigaretta si consuma mentre le lacrime mi rigano il viso. Come vorrei che tutto questo finisse, come vorrei che il tempo si fermasse.
Passa la gente e mi vede qui, sola. Chissà cosa pensa, chissà che commenti fa. Non mi interessa, forse penserà che sono pazza, ma non mi interessa, in questo momento il mondo potrebbe anche crollare, io non mi muovo. Guardo lo specchio d'acqua sotto di me che mi riflette, quasi non mi riconosco: i capelli al vento, talmente lasciati al caso che i miei occhi si riescono a vedere, non esiste più il frangione a cui tengo tanto, non esisto più io. Gli occhi arrossati mi bruciano, i singhiozzi non mi permettono di respirare ... [segue »]
Composto mercoledì 21 ottobre 2009

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti