Questo sito contribuisce alla audience di
Ci sono notti che sei pieno di parole, scrivi su un foglio senza accendere la luce, il giorno dopo ne riconosci la metà. Ci sono giorni che la testa vomita, e veloce, e scrivi pensi e parli tutto insieme. Ti ritrovi mille pezzetti che ci vorranno giorni interi per dare un senso a quello che hai raccolto. E poi ci sono i giorni che torni alla realtà. Giorni aridi come terra mosaicata da crepe vuote e profonde che hai terrore di infilarci dentro. Giorni che non osi nemmeno pensare di poter pensare. E sono tanti, troppi e tutti troppo lunghi. Ti rendi conto che hai perso inchiostro per la strada. Ti guardi indietro e c'è una coda nera che parte da te. Nessuno si avvicina troppo per leggervi parole, che siano sfoghi o sciocchi insegnamenti. È solo sporco da far togliere veloce. È solo la coda di un uomo di paglia.

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti