Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Salvatore Coppola
È cosi bello contemplare e gioire della natura che mi circonda. È così emozionante scrivere poesie, fantasticare con la mente quando dalla finestra osservo estasiato pianure e poggi in fiore. È strano che io sto qui a parlare di me, della vita che conducevo, delle delusioni e degli amori vissuti, perché ogni volta che mi accingo a farlo è come sognare ad occhi aperti, come se tornassi indietro nel tempo quando la mia giovane età respirava aria diversa. Quante volte ho sfidato me stesso nell'ardua impresa di trovare in un raggio di luna degli avvenimenti, anche in quelli che non mi facevano dormire la notte. Ma io amo sognare anche quando non dormo. I risvegli per me sono lunghe agonie se i conflitti fra la mente e il cuore diventano combattimenti all'ultimo sangue. È tutte le volte che vince la mente io ospito la sconfitta dentro, mentre il cuore giace disteso su un tappeto di foglie ingiallite che il primo venticello d'autunno spazzerà via per sempre.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Salvatore Coppola

    Commenti

    1
    postato da , il
    Questo racconto mi arriva dritto al cuore, che questa volta non deve lottare con la mente per gioirne e condividerne il profondo  significato.
    Ciao.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti