Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Giorgio Baiardi
Scegli la pagina:
Se il tempo è inarrestabile. Guardo intorno a me, e chiedo il perché. A chi non so. Guardo indietro, tutto potrebbe procedere in modo più soddisfacente. Se scrivo, non so quali parole inventare per il domani. Ho la voglia di andare... curioso nel mio conoscere. È come se tutto quello che vedo, appartenesse a me, che con grandi braccia, cerco lentamente, caparbiamente di racchiudere. Tutto ciò che sento mio. Non solo la malinconia. Che chissà perché, ritrovo nei pensieri della gente. E se mi fermo qui, sembra passato un attimo, invece è un'eternità. Se ci sei tu. Davanti a me. Se mi ci specchio nei tuo occhi, è come ritrovarsi... e non essersi persi mai. Si, le solite cose, la solita vita... ma tu come sei bella. Se tu mi vedi, forse mi riconosci. O forse solo il mio malinconico sorriso. Se ora potessi, aprirei il cielo, per volarci dentro insieme a te. Ridi di quello che dico, come se fosse ieri il nostro tempo. Quante volte ho pensato, sai, a come ci comporteremmo, se il tempo del nostro amore, fosse ancora oggi. Io e te. Solo io e te. Forse potremmo fare sparire tutto ciò che è stato e ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Giorgio Baiardi

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti