Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Silvia Nelli
Ogni volta che mi volto indietro a guardare il tratto di strada percorso trovo sempre qualcosa di troppo lasciato dietro, qualcosa di troppo rimasto incompiuto e qualcosa in meno ricevuto. Questo perché il cammino spesso diventa durissimo, impariamo da esso e dalle sue difficoltà a non indugiare nel lasciare dietro cose e persone che non hanno un senso, un ruolo ne il piacere di camminarci a fianco. Impariamo a lasciar perdere e smettere di lottare contro i mulini a vento e puntiamo altrove. E impariamo che è sempre più difficile ricevere una piccola ricompensa da quella fatidica "Dea della Fortuna" che per noi sembra non essere bendata ma bensì cieca.
Composto giovedì 19 dicembre 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Silvia Nelli

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati