Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Bramante
Scegli la pagina:
Ho conosciuto cose che non si possono comprare, ma non le ho mai cercate, pur avendo passato una vita a cercare di tutto, anche me stesso. Non mi accontentavo di guardare ma dovevo vedere, spogliare, scavare montagne di terra con gli occhi chiusi e cercare i diamanti della vita. Non mi sono accontentato delle ricchezze del cielo e della terra, ma ho dovuto cercare oltre per acquietare il cuore affamato, la tigre feroce di follia che mi ha reso la vita a brandelli. Sognavo d'esser "musica" che nasceva sui tasti del pianoforte e arrivava al cuore, senza passare dalla mente, quella che sbatteva come un respiro affannato e riempiva le vene fino a farmi male. Non mi è mai piaciuto ridere o piangere come uno stupido, ma ho voluto sempre mettere a nudo tutto e ricavarne essenza per nutrirmi. Non ho mai trattenuto le lacrime, perché ritengo che piangere fa l'uomo. Ho fatto eterno le mie rime dentro ognuna di essa sangue di cuore mio Dalla bocca palpiti e respiri di poesia sfogliati come margherite le corolle e perdermi come un angelo di cielo che mai son riuscito a ritrovare. Ho sempre baciato con il cuore, abbracciato con la pelle ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Bramante

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti