Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Paola38

Suono lugubre

Il suono lugubre dell'autoambulanza, risuona lungo la strada, si ferma, mi affaccio, e esco di casa, arrivo al giardino, vedo disteso su una panchina un giovane ragazzo, lo sguardo è assente, vedo una siringa, gocce di sangue, tremenda realtà, che dire che fare, non capisco quella giovane vita distrutta il suono lugubre riprende per una corsa disperata, intorno a me alberi, gridi di uccelli erba verde bagnata di rugiada, il sole illumina un secchiello dimenticato vedo un pallone sgonfiato, un cane randagio annusa il sangue versato, sento lontano il suono lugubre sempre più lieve, mentre in me nasce un speranza.
Composto martedì 12 novembre 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Paola38

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti