Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Fabio Privitera
Sono tutti in cerca di qualcosa, e per quanto glielo si ripeta, continuano a guardare al di fuori sé, attendono un cenno. Finché non si inizia a viversi dentro, nulla di ciò che c'è fuori ci farà vivere, potrà anche farci respirare per brevi momenti, ma quello stesso respiro potrà anche strozzarci se non siamo in grado, noi per primi, di respirare in assenza di ossigeno. Non sempre ciò che è semplice riesce a farci vivere bene... è solo l'illusione del "chi si accontenta gode". Qualcuno potrà anche star bene in quest'equilibrio, ma è un equilibrio e come tale ci lascia nel proprio pianerottolo evolutivo. Così chi si accontenta non evolve e il più delle volte si logora e diventa preda di precipizi emozionali. Ciò che noto nella società e negli individui che si muovono attraverso essa e i legami instaurati, è che la scontentezza è proprio di chi si è accontentato in passato. Chi si complica la vita o chi la vita s'è complicata da sé, o chi non cerca scorciatoie per evitare le difficoltà, nella vita stessa trova stimolo per tirare fuori da sé la forza, e si ritrova ad avere polmoni che da soli gli bastano per almeno un paio di vite.
Composto mercoledì 6 aprile 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Fabio Privitera

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti