Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Andrea Asaro

Un bimbo diventato uomo

Disteso a terra a braccia aperte tra alberi e profumi, il canto degli uccelli, una leggera brezza mi rinfrescava sotto i caldi raggi del sole, e sognavo di crescere, sognavo ad occhi chiusi un mondo dove tutti gli esseri umani si stringessero la mano, un mondo dove la libertà della parola non venga mai seppellita. Sognavo un mondo dove tutti potessero camminare senza aver paura o timore, un mondo dove si ci scambia un sorriso anche se non ci si conosce, un mondo dove l'uomo coltiva l'amore è non la guerra. Ora ad occhi aperti mi ritrovo uomo e vorrei ritornar bambino, vorrei scappare, tornare in quella terra dove sono rimasti i miei sogni.
Composto mercoledì 27 aprile 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Andrea Asaro

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati