Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Erika Moon

Sentirsi Erika dentro


Scegli la pagina:
Erika, la felicità di amare che cos'è?
Parli, scrivi, vivi come puoi, ma tu lo sai che cos'è?
Tornavi tardi, dopo lui e quella ti sembrava la felicità vera. Era il fiume, famoso ormai. Pensavi che fosse quella. Erika, raccontati una storia. Erika, ti racconto una storia.
C'era una volta la felicità. Era bella, giovane. Il suo era un vestito bianco e in testa aveva una coroncina di margherite. Non l'avevi sempre pensata così? Girovagava per negozi di giorno e per le stelle di notte.
Continuo. Era bella, ma come tutte le ragazze belle, quando sono troppo osservate e cercate, ha iniziato a sentirsi la migliore. Tutti pensarono davvero che lo fosse e iniziarono a volerla guardare sempre di più. La felicità si mostrava fiera più e più nei giorni, fin quando decise che per essere ancora più voluta l'unico modo era quello di nascondersi, di apparire poche volte. Farsi notare di meno per attirare di più la mancanza di molti. E molti, iniziarono a chiedere di lei: di giorno nei bar e di notte nelle galassie. Gli uomini cambiarono le mode, i costumi, cambiarono anche le donne e le donne cercarono altri uomini, ma tutti proprio tutti dicevano "l'importante è essere ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Erika Moon

    Commenti

    2
    postato da , il
    Siamo in incognito? Grazie
    1
    postato da , il
    ..profndamente bella!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti