Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: syria 76

Il viaggio


Scegli la pagina:
Stanco e sfinito Uomo camminava; un viaggio lungo aveva intrapreso e lì sulla spiaggia, togliendosi le scarpe, si lasciò cadere giunto così a destinazione e, tirando un sospiro di sollievo, col mare iniziò a parlare...
"Eccomi qua, sono giunto al termine del mio viaggio, il viaggio della mia vita. Un viaggio che è stato come te, Mare, a tratti calmo a tratti agitato, a volte azzurro a volte grigio. Non mi sono mai arreso proprio come un grande marinaio; ho conosciuto l'amore ma anche l'odio; ho conosciuto la gioia ma anche il dolore; ho conosciuto la ricchezza ma anche la povertà; ho visto la felicità ma anche la sofferenza. Ho sudato per ogni attimo di gioia, per ogni mia piccola conquista ma l'importante è che di questo viaggio sono stato viaggiatore assaporandolo in ogni sua sfaccettatura. Adesso è tanta la mia stanchezza che voglio solo riposare."
"Perché sei qui allora a lamentarti?" Disse una donna a suo fianco seduta.
"Chiunque tu sia non hai capito niente! Non mi sto lamentando, sono solo stanco. Ho camminato molto, i miei piedi sono indolenziti e poi credo di aver visto tutto ciò che c'era da vedere. Mi basterà stare qui a ricordare."
"Io ... [segue »]
Composto venerdì 25 giugno 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: syria 76

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti