Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: syria 76

C'è Peggio, c'è Meglio

Il signor c'è Peggio era un uomo molto conosciuto e molto nominato tra la gente, non c'era situazione o discussione in cui non saltava fuori il suo nome. Il signor c'è Meglio, invece, non veniva nominato quasi mai e, non capendo il perché, ci rimaneva molto male. Finché un giorno, arrabbiato e voglioso di capire, andò dal signor c'è Peggio e gli disse: "Forse tu sai perché nessuno parla di me? Eppure sono sempre stato buono con tutti, saggio e onesto!". C'è Peggio rispose: "Io posso solo dirti perché nominano me, ascolta bene... il mio nome è magico perché ho il potere di ricordare alla gente quanto già sono fortunati, facendo loro apprezzare e valorizzare tutto ciò che già hanno. Tu invece...". C'è Meglio, amareggiato, se ne andò ma il giorno seguente dopo una notte insonne, ritornò da c'è Peggio e gli diede risposta: "Tutto vero ciò che hai detto ma se lavoriamo insieme possiamo fare tanto. È giusto quello che tu fai ma dimentichi una cosa importante: ricordare alla gente che esiste anche il meglio, basta volerlo, desiderarlo e rimboccarsi le maniche". Da quel giorno c'è Peggio e c'è Meglio lavorarono insieme e la gente capì che una volta presa coscienza del peggio bisognava guardare avanti per volgere tutto al meglio...
Composto giovedì 29 aprile 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: syria 76

    Commenti

    1
    postato da , il
    grande....

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti