Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Rosaria

Il vuoto


Scegli la pagina:
Ora il vuoto, orribile sensazione di vuoto, di qualcosa che ti manca e non sai cosa; giri per casa in ciabatte, una sigaretta, aspiri avida e per un attimo è sollievo, ma la sigaretta finisce. Che fai? Ne accendi un'altra, che mantenga lontana la malinconia struggente. La tele, lo zapping, non c'è niente di cui ti importi. Ti siedi, ti alzi, un'altra sigaretta? Il fumo danneggia gravemente la salute! La solitudine danneggia gravemente la salute! Le sigarette sono finite, ne cerchi qualcuna nervosamente nella borsa, niente. Bisogna comprarle. Ti vesti con gesti nervosi, pantalone, maglietta, scarpe, occhiali da sole a coprire il viso stanco e senza trucco. Le sigarette, la priorità! Le chiavi di casa, chiudi la porta, scendi per strada. Il sole ti abbaglia a quest'ora di primo pomeriggio che ti porta un'angoscia irrimediabilmente sorda, come un dolore al petto, un battito accelerato del cuore. In tabaccheria chiedi un pacchetto di... rosse; "Dure o morbide?" "Dure" rispondi. Dure, come è stata la tua vita, dura come un pacchetto di... dure. Afferri il pacchetto come un naufrago un tronco galleggiante. E te ne torni verso casa, il passo insicuro, teso, a casa presto, c'è troppo sole, troppa luce! Forse stasera ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Rosaria
    Dedica:
    A mio padre

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.67 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti