Questo sito contribuisce alla audience di

La storia di Gesù (vangelo)


Scegli la pagina:
Carissimi,

Gesù di Nazaret come tutte le persone umane (si fa per dire) perché per noi cristiani e Figlio Unigenito di Dio, predicava, predicava a tutti, addirittura poco ci mancava che predicasse mentre agonizzava sulla Croce, un evento che mi colpisce quando Gesù è quello dei bambini e dei venditori del tempio

Gesù e i bambini

[13] Gli presentavano dei bambini perché li accarezzasse, ma i discepoli li sgridavano. [14] Gesù, al vedere questo, s'indignò e disse loro: "Lasciate che i bambini vengano a me e non glielo impedite, perché a chi è come loro appartiene il regno di Dio. [15] In verità vi dico: Chi non accoglie il regno di Dio come un bambino, non entrerà in esso". [16] e prendendoli fra le braccia e ponendo le mani sopra di loro li benediceva.

I venditori cacciati dal tempio

[12] Gesù entrò poi nel tempio e scacciò tutti quelli che vi trovò a comprare e a vendere; rovesciò i tavoli dei cambiavalute e le sedie dei venditori di colombe [13] e disse loro: "La Scrittura dice:

La mia casa sarà chiamata casa di preghiera
ma voi ne fate una spelonca di ladri".

[14] Gli si avvicinarono ciechi e storpi nel tempio ed egli li guarì.... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Riferimento:
    Vangelo Secondo San Matteo e Marco.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti