Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: piumarossa70

25 dicembre 2009

Un momento così, amaro e dolce così intrecciato, senza il distinguersi di zucchero e fiele.
Natale, notte di Natale e tu che mi sei vicino solamente con il pensiero, dovrei essere felice di questo, io proprio io che ne so tanto di pensieri e di energia di forme pensiero. Io proprio io, la sciamana, la sciamana già, una donna una semplice donna dai lunghi capelli e un bel viso che non si vuole sgretolare forse perché irrigato dalle lacrime che ora scorrono copiose.
"Non bisogna aver paura della tristezza", così ti ho detto amore mio, già così ti ho detto... e io non ne ho paura infatti, semplicemente non la so combattere.
Natale... odore di brodo, capponi, anitre ripiene, così annusando come un cane fuori dalla finestra della mia scatola... un buono odore, ma il profumo del cuore, di un cuore caldo bollente, rosso da far invidia ad un melograno maturo, è il mio, che sovrasta mille luci accese e quel silenzio finto sulle strade... come un albero di Natale illuminato a festa, abbandonato in un'aiuola di palazzi usati per ufficio... Natale, io la sciamana, che non appartiene a nessun credo a nessuna religione guardo il cielo e chiedo a Dio un perché! L'amore... oh sì, l'amore... ma io non posso viverlo, e più voglio viverlo e più non ho mai vissuto. Natale, Dio è la tua festa, stanotte risponderai? Intanto tra zucchero e fiele con un calice di plastica in mano auguro Buon Natale al cielo e a te e ai tuoi pensieri.
Composto venerdì 25 dicembre 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: piumarossa70
    Riferimento:
    Natale, i miei auguri!

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

    11
    postato da , il
    grazie Giulio, si era Natale e cosi' mi sentivo e cosi' ho scritto.
    Un sorriso :)

    piuma!
    10
    postato da , il
    era quasi un anno fa...ero piu' in compagnia di quanto riuscissi a sentire...ma dicono che tutto passa e se ne va...in 40 anni non ci ho mai creduto e non ho mai, anche provando, creduto!
    al prossimo Natale :)

    sabrina
    9
    postato da , il
    Si, piuma, fortunatamente questi momenti, come arrivano, vanno anche via, anche se non è più la stessa cosa, anche se non è più come prima, però quando vanno via ti restituiscono l'aria di cui ti avevano privato e così ritorni in grado di proseguire... diversamente, ma prosegui.
    8
    postato da , il
    ciao rea, conosco questi momenti che descrivi, e a volte hai ragione preannunciano un cambiamento. Questi momenti vanno ascoltati...nula avviene a caso.
    ci si senti vuoti..cosi' come descrivi...spero ti sia riempita del nuovo e di qualcosa di bello.
    un saluto
    piuma!
    7
    postato da , il
    ciao roberto, grazie per il tuo commento.
    il sentire...a volte è un qualcosa di amaro che sale fino nel profondo degli occhi...lasciarlo uscire ricorda al cuore che potra' ancora riempirsi di dolcezza.
    un saluto
    piuma!

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati