Questo sito contribuisce alla audience di

La mia mappina biografica (tra rilievi e depressioni)


Scegli la pagina:
La mia biografia amo definirla una vera mappina, non certo lurido straccetto, ma piccola mappa contrassegnata da rilievi (esaltazioni) e depressioni, visto che sono stato preda della sindrome bipolare, disturbo di persone sensibili di grande spiritualità e non di gente squilibrata.
Ebbi, infatti, il gran privilegio di nascere primogenito... da un angelo (Angelo Raffaele) e da una bella donna e, in virtù di tanto, ricordo finanche il concepimento (mi vidi fluido d'amor rovente e seme di anima nascente pronto a germogliar...) e la mia nascita contrastata, al punto da venir preso con il forcipe in fronte, perché, crogiolandomi al tiepido calor del grembo materno, non volevo venire alla luce!
La mia povera madre (4 figli in 3 anni e mezzo!), intanto, nel materializzare il suo ultimo amore (6° figlio) scoprì l'angelico arcano e, sempre più abbagliata da quest'angelo sotto mentite spoglie (commerciante di maglie, marchio Domenico Servodio, in via Duomo a Napoli di fronte a Serpone-arredi sacri!), andò in estasi (encefalopatia epatica cronica).
Con queste premesse potete ben immaginare che sono un perenne esaltato con l'avallo di mio padre che, in mia assenza, già raccontava le mie gesta di studente modello (sempre il primo della classe) e di gran calciatore ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti