Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Andrea Manfrè

In passerella senza i piaceri della carne

Verso il mondo della moda nutro già in partenza un pregiudizio (stupido, come tutti i pregiudizi).
Sul senso, figuriamoci sullo svolgimento. E i fatti tragici di questi giorni mi prestano il fianco. Le donne hanno una percezione del loro corpo deformata, quella che rimanda loro uno specchio... [continua a leggere »]
Maurizio Baruffaldi
Vota il racconto: Commenta