Questo sito contribuisce alla audience di

O Maria, Madre Tenerissima,
che sotto la Croce hai condiviso
le sofferenze del tuo Figlio,
rivolgi a me il tuo sguardo
di amore.
Ti chiedo la grazia di accompagnarmi sempre,
nella gioia e nel dolore,
e in quelli della prova
per aiutarmi a ripetere in ogni circostanza
il mio "si" alla Volontà di Dio.
La tua protezione mi aiuti a intravedere,
in mezzo alle difficoltà,
le tracce luminose della presenza del Signore.
Mi consacro con fiducia
al tuo Cuore Immacolato
e ti offro tutta la mia vita,
i miei dolori e le mie speranze
perché, in comunione con Cristo e con te,
le mie sofferenze si trasformino
in strumento di redenzione
e anch'io possa essere testimone generoso
dell'amore di Dio
per tutti i suoi figli.
Amen.
Padre Kolbe
Vota la preghiera: Commenta