Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Fabio Costanzo

Uccello senza gabbia

La libertà deve essere la priorità, sazierà solo, chi ce l'ha. Da piccolo tenevi la mano di tuo papà, dolce ricordo di vita, dal buon sapor di un babbà. La libertà è assaporare la felicità. La libertà non è che la pura e sfacciata verità. Sarà la tua vera guida, l'unica ubriaca sobrietà ché aldilà delle tue aspettative ti sorprenderà, e come una grande calamita, piena di vita, ti sfiorerà. È come se fosse l'amore contro il tuo stesso dolore non si può spiegare: l'emozione.
Composta domenica 8 settembre 2019
Vota la poesia: Commenta