Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: margherita1

Caro pino

Caro vecchio Pino,
hai il nome di un amico
e da sempre amico sei.
Quando c'incontrammo
ero una bimba che
batteva le mani felice
davanti a te.
Eri vestito a festa
tra mille luci e lustrini.
In alto posai una stella
pendeva un po' di lato,
ma era il tocco
per renderti più bello.
Accanto a me in
quei giorni di festa,
aprimmo doni,
mangiammo dolci e
brindato al nuovo anno.
E poi quanto tutti i
tuoi amici venivano
portati a morire.
ti caricammo sulle spalle.
Abbiamo scavato nel profondo
della terra fredda perché
tu potessi nutrirti.
Ti abbiamo lasciato lì
con tanti amici intorno,
più grandi perché si
prendessero cura di te.
Ora abbiamo la stessa età,
ma quanto sei cresciuto più di me,
quanta forza hai sotto
il peso della neve.
Quanto ristoro danno i tuoi
lunghi rami all'ombra.
E non c'è giorno che
aprendo le finestre,
tu non muova le tue fronde
come a dirmi "Grazie"
Composta giovedì 10 maggio 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: margherita1

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati