Ride la puttana Selvaggia

Ride la puttana Selvaggia
come una vecchia zitella
Megera, ti vediamo, torna ancora
alla mente
Io mento come la febbre
Danzando il tuo nubile zittìo
desiderando di esser posseduto
storie mai raccontate
che gli indiani osino ribellarsi
Calpestati come di pellerossa
sacri prepuzi
il cancro iniziò c/la crudele
coltellata & la verga
danneggiata è risorta
all'Est
come una Stella
in fiamme.

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.01 in 73 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti