Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Alberto Iess

Indiana

Sguardo tagliente, pupille d'ossidiana.
Fili d'inchiostro su tinta d'indiana.
Aroma del giorno che mi porti via,
svegliami presto dalla mia apatia.
Laggiù c'è il mondo, seguito dall'eternità;
la strada si stringe, tu aspettami là,
dove il sole vaneggia col suo pennello:
aspetta per sempre il mio verso più bello.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Alberto Iess

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.33 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti