Fabio Avena

Trovi i racconti di Fabio Avena in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Diario.

Informazioni

Nato lunedì 22 marzo 1976 a Palermo (Italia)
Risiede a: Ispica (RG)
Parla: Italiano

Biografia:

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/AvenaFabio/
Autore di aforismi, poesie, racconti, riflessioni, humour, pensieri vari. Ex street dancer.
Dal 1994 al 1998 – Partecipazione ed esibizioni da solista e in gruppo a diversi contest, gare e spettacoli di Street Dance, Popping e Breakdance tra Palermo e provincia
Estate 1999 – Partecipazione ed esibizione solista di danza a Roma in teatro al festival nazionale di danza Hip-Hop, Breakdance, Electric boogie per le qualificazioni internazionali
Dicembre 2003 – Partecipazione ed esibizione di gruppo con coreografia di danza Hip-Hop al Palaoreto di Palermo per le selezioni ai campionati internazionali I.D.F.
Marzo 2013 – Pubblicazione di sette mie poesie nell’antologia “I poeti contemporanei n° 161” (Casa editrice Pagine)
Inverno 2014 – Partecipazione con alcune mie poesie al Concorso Internazionale Letterario dedicato a Mariannina Coffa (Sicilia)
Inverno 2015 – Partecipazione con cinque mie poesie d’amore al concorso letterario internazionale “AMORI di_VERSI” indetto da PensieriParole
Marzo 2016 – Pubblicazione dei miei primi due libri in cartaceo: “Racconti Aforismi Pensieri”, una mia raccolta di scritti in prosa (Createspace Independent Pub); “Ho qualcosa da dire. Se vuoi conoscermi, leggi!”, una mia silloge poetica (Createspace Independent Pub)
Novembre 2016 – Pubblicazione in cartaceo del mio libro “La mia visione d'insieme: riflessioni interiori” (Createspace Independent Pub)
Marzo 2017 – La mia poesia “Perfidia” viene inserita nell’antologia poetica di autori vari “Alda nel cuore 2017”, pubblicata in memoria di Alda Merini
Giugno 2018 – Pubblicazione in cartaceo del mio libro di poesie “Versi sotterranei” (Pluriversum edizioni).
Nasco a Palermo il 22 Marzo del 1976. Vivo ad Ispica, nel ragusano. Altruista, umilmente riservato, sensibilmente empatico, genuinamente estroso. Da sempre attento osservatore di dettagli che possono sfuggire a chi vive in superficie. La mia passione primaria è il ballo, in particolar modo la Street dance. Ho partecipato individualmente e in gruppo a manifestazioni, gare di danza urbana esibendomi anche in teatro. In età adolescenziale disegnavo su carta, riempiendo quaderni interi con figure, volti pieni di dettagli, elaborando veri e propri fumetti a tema supereroistico. Diplomato al liceo classico. La mia formazione interiore è avvenuta gradualmente, perlopiù da autodidatta. Affascinato da diverse realtà sociali e stili di vita, penso che il linguaggio della strada mi sia stato molto più utile di varie nozioni apprese sui banchi di scuola. Ho una visione d’insieme che mi porta a ragionare fuori dagli schemi. Mi metto spesso in gioco e in discussione, ascoltando molto gli altri. Innamorato della vita, del pensiero positivo, portavoce di forti valori ormai in disuso. Ottimista, autoironico. Dedico tempo e spazio all’ascolto interiore arricchendo il mio lato riflessivo, il mio bagaglio spirituale ed emotivo. Ho iniziato a scrivere in età adulta, nel Novembre del 2001. Lascio libero sfogo ai sentori del cuore, anelando di continuo ad esternare la mia parte più intima ed introspettiva nella totale pienezza di una senziente coscienziosità d’animo. Vivo un compendio di forti emozioni alternando la scrittura in versi agli aforismi, ai racconti, alle considerazioni su vari aspetti dell’umana esistenza. Il mio pensare controcorrente mi porta spesso ad essere pungente verso il male imperante della società moderna. Nei miei scritti si denotano forti, veementi rimproveri rivolti al sistema malato e falso in cui viviamo che si contrappongono tuttavia a travolgenti messaggi di fiducia, stimolanti motivazioni verso migliori aspettative future. Tra prosa, poesia e sete di verità nascono riflessioni e versi. Le mie istantanee di momenti in divenire.