Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Elisa Rasicci
Il regalo più bello che il destino potesse farmi, sei tu. Te che sei arrivato all'improvviso, come un temporale d'estate. Te che mi hai preso per mano, e hai cancellato ogni mia paura ed insicurezza. Te che hai riempito il mio mondo di luci e colori, spazzando via quel grigio che per troppo tempo aveva pervaso i giorni miei. Te che col tuo sorriso, mi hai mostrato cosa significa esser felici davvero. E io con te mi sento al sicuro. Io di te, mai potrei stancarmi. È come se in realtà io e te fossimo legati da sempre. Come se ci fosse un filo invisibile da cuore-a-cuore, che non può esser spezzato per nessuna ragione al mondo. Come se i miei occhi conoscessero i tuoi, fin dai tempi dei tempi. È come se fosse scritto da qualche parte, che io e te avremmo eguagliato la perfezione. E per fortuna che ci sei, a solleticarmi il cuore ogni giorno. Perché senza te, non farei che sopravvivere.
Composta mercoledì 10 ottobre 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Elisa Rasicci

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti