Scritta da: A. La Gaipa
È inevitabile pensarti, quando vedo qualcosa di bello, quando i miei occhi scorgono un fiore diverso dagli altri e quando i gabbiani volano alti come piccoli danzatori. È inevitabile pensarti la sera sul balcone, quando l'aria profuma di silenzio e la luna gioca con le nuvole. È comprensibile desiderare di averti accanto, tutte le volte che sto bene con me stessa, perché in quei momenti, inconsapevolmente, sei già con me.
Composta mercoledì 6 giugno 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: A. La Gaipa

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti