Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Sabrina
Finalmente cala il sipario su una giornata strana, insolita, in cui gli scatoloni colmi di ricordi ingombrano le stanze del presente, dove pensieri e preoccupazioni occupano già molto spazio.
Così, aspettando il sonno che tarda ad arrivare, mentre sono intenta a richiudere con cura il mio passato, riordino i pensieri, desiderando con tutte le forze un po' di serenità e di pace nella mente e nel cuore.
Composta martedì 16 giugno 2015

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Sabrina

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

    6
    postato da , il
    Grazie Tina ! Un abbraccio grande.. :-)
    5
    postato da , il
    Grazie Angela...ci sono dei momenti nella vita che per quanto difficile o doloroso possa essere affrontarli o anche solo viverli potrebbero anche costituire una sorta di "punto e accapo", dove la necessità di risolvere le situazioni più pressanti ti portano a mettere in discussione quelle che fanno parte del passato. Affrontare queste ultime in un momento in cui per fattori esterni dalla tua volontà la tua vita è ad un punto di attesa, è molto difficile ma nello stesso tempo molto costruttivo... Il bisogno di serenità diventa una vera e propria necessità per riorganizzare la vita...passato presente e futuro.
    Grazie....un abbraccio!
    4
    postato da , il
    Il riordino del passato, la cura del presente e la speranza di "un po' di pace…" da un lato si avvertono come  attimi di vita pulsante, dall'altro… come la bellezza di uno sguardo che sa trasfigurare il tempo stesso per viverlo in modo autentico con" la pace nella mente e nel cuore…" stupenda!
    3
    postato da , il
    Grazie..è vero,  sono rare e proprio per questo quei rari attimi sono da tenere stretti al cuore e conservare... buona giornata!
    2
    postato da , il
    Bellissima Sabrina, pace e serenità sono rare pietre preziose

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati