Questo sito contribuisce alla audience di
Riposa in pace collega, non hai scelto tu di morire. Sei stato portato per mano, in quel pozzo maledetto. Quella mano assassina che per più di un anno ha violentato la tua dignità, ha infierito la tua persona con lenta agonia, riposa in pace collega, lassù nessuno oserà perseguitarti, nessuno sarà mai cosi vile e crudele come quella mano assassina, riposa in pace collega la tua missione sulla terra è conclusa vittoriosamente, i veri sconfitti che hanno vita facile saranno perseguiti dalla loro coscienza e nessun privilegio potra mai custodirli dal giudizio di Dio! Riposa in pace.
Composta domenica 17 novembre 2013

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.50 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti