Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Simona Arletti
È passato molto tempo ma il pensiero di te che mi vieni incontro con la pelliccia e il cappellino non è mai sbiadito. Il cagnolino ti aspetta ancora alla fermata dell'autobus e io qui davanti alla mia porta. Mi mancano le nostre chiacchierate, i tuoi gesti e le tue parole. Mi manca il tuo profumo, la tua vicinanza, la tua forza. Io credo che se i Nonni non esistessero bisognerebbe inventarli, se tu non fossi mai esistita io non sarei qui. Mi manchi, Nonna Gina.
Simona Arletti
Composta martedì 2 ottobre 2012
Vota la frase: Commenta