Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Maria Rosaria Rozera

Nato nel 1934
Questo autore lo trovi anche in Poesie.

Scritta da: poldino
Ero la tua ombra,
tu la mia.
Nel rincorrersi dei giorni,
andavamo insieme, oltre il limite delle nostre paure,
tentando di colmare l'infinito.
Ma la mia ombra cadde in mare,
inerte, riposa nel fondo marino.
Ora altra ombra ti accompagna,
ed io, in questo particolare giorno,
ti auguro che sia questa la vela serena del tuo destino,
per un approdo in fidato abbandono.
Maria Rosaria Rozera
Vota la frase: Commenta