Scritta da: Maria Romano
Certo che l'essere umano è molto enigmatico. In un attimo puoi essere felice e un secondo dopo puoi sentirti la persona più sola del mondo. Non so se sia un fattore genetico se alcune persone si sentano felici da libere e in gabbia con altri, o se altre si sentano infelici con altri e in gabbia da sole... È una cosa così strana sfuggire alla solitudine.
Ad un tratto ti senti profondamente infelice e non sai il motivo e te la prendi con chi ti trovi a parlare in quel momento. Ma al tempo stesso ti senti in colpa perché non sei sola e non riesci a capirlo. Ogni attimo della nostra vita sarà contrassegnato da momenti di gioia e momenti di serenità, ma molti saranno momenti di tristezza e di solitudine. Non capisco il pessimismo, non capisco il non riuscire ad avere un contatto equilibrato con il proprio essere.
Maria Romano
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di