Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Laura Grasselli
Se questi occhi si chiudono...

Il frastuono
serrande fracide.

Baciarti di nuovo
dentro questo rifugio di cartapesta.

Le tue labbra
di cartone
riciclavano le parole scartate.

Soffocavo
il suono dei tuoi tacchi troppo alti.

Eri bella senza misura
senza precisione,
senza dirti che il vestito ti donava.

Era di corte il nostro accostarci,

balli di calici rossi
bottiglie pregiate,

sorseggiavamo il nostro momento
per far invecchiare il nostro odore,

amore.
Composta mercoledì 22 gennaio 2014

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Laura Grasselli
    Riferimento:
    La poesia che ho composto si traduce tra sentimenti passati, ma al momento stesso presenti. Un incontro tra la linea di un sentimento spezzato e l'invisibile traccia dell'umidità di chi è a terra e la freschezza dell'inebriarsi al ritorno dell'amore.
    Dedica:
    A chi vive l'amore nella sua forma più viscerale e al tempo stesso scandita in superficie con estrema razionalità coinvolgente.
    Ha partecipato al concorso
    Pensieri Parole d'amore 2014

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:1.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti