Questo sito contribuisce alla audience di

Citazioni inserite da Myriam Anna Genduso

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Myriam Anna Genduso
Grazie per essere venuti. È successo tutto così per caso. Io amo ballare, ma voi tutti sapete che non è facile farne una professione. Ogni giorno è una battaglia e noi sudiamo tanto solo per essere disprezzati da un artista pop o per vincere una gara che tutti dimenticheranno nel giro di un paio di mesi. Il fatto è che volevo così tanto vincere che non ho realizzato cosa stavo perdendo. La nostra vita non è facile, ma è quella che abbiamo scelto. Allora vi dico diamo tutto quello che abbiamo. Stanotte. Non per lo show, per il pubblico che guarda, ma per noi stessi. Questo è quello che conta. Ora l'ho capito.
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Myriam Anna Genduso
    Avviene qualcosa di magico quando balliamo. Tutto si allinea. Il mondo è in perfetta sincronia e in quel momento ci sentiamo pienamente vivi. Ma per essere ballerini nella vita bisogna attraversare esperienze non tanto magiche: rifiuti, paghe schifose, audizioni infinite, fino a sentire che il tuo mondo è tutto in quella stanza fredda, in quelle luci fluorescenti, in quelle facce indifferenti che incontri giorno dopo giorno.
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Myriam Anna Genduso
      All'età di 5 anni ci chiedevano che cosa volevamo fare da grandi, e noi rispondevamo cose tipo: astronauta, presidente o, nel mio caso, principessa.
      Quando ce lo richiedevano a 10 anni noi rispondevamo: rockstar, cowboy o, nel mio caso, medaglia d'oro olimpica.
      Ma ora siamo cresciuti. Ci chiedono una risposta seria, quindi noi rispondiamo "e chi cavolo lo sa?".
      Questo non è il momento di prendere decisioni definitive. Adesso è il momento di sbagliare, di prendere il treno sbagliato e arrivare chissà dove. Di innamorarsi, spesso. Di prendere filosofia perché nessuno farà mai carriera con filosofia. Di cambiare idea, poi ricambiarla perché niente è immutabile. Perciò fate più sbagli che potete, cosi quando ci chiederanno che cosa vogliamo fare, non tireremo più ad indovinare. Lo sapremo.
      Vota la citazione: Commenta
        Scritta da: Myriam Anna Genduso
        - Ahahahah.
        - Cosa c'è di tanto divertente?
        - So a cosa pensi. Se anche Inuyasha ti perdonasse tu non riusciresti mai ad assolvere te stessa per quello che hai fatto. È così vero? Non darti tante arie!
        - ...
        - Anche se cerchi di comportarti in modo nobile e responsabile, il tuo cuore resta intriso di odio e gelosia e nonostante questo fingi di provare pietà per me.
        - Tu pensi che sia così?
        - Provi pena per me che sono un morto vivente, ma sei irritata da Inuyasha perché è incapace di porre fine alla sua antica relazione e questi ti disgusta. Anche se mi vieni in aiuto con ostentata gentilezza questi non sono i tuoi veri sentimenti.
        - Cosa ma che stai dicendo?
        - Sei davvero convinta di potermi ingannare con quelle ipocrite smancerie?
        - Ma insomma perché... perché non la smetti razza di idiota? Per un attimo che non ho aperto bocca ho dovuto subire i tuoi vaneggiamenti ma come ti permetti? Se tu e Inuyasha siete uniti da un legame indissolubile dovresti essere un po' più sicura di te stessa. Mi guardi sempre dall'alto in basso ma in realtà hai paura di me!
        - Paura di te?
        - Esatto! Tu e Inuyasha condividete un passato nel quale non posso interferire e questo mi va anche bene, però anche io ho trascorso moltissimo tempo con Inuyasha e ho conosciuto molti lati di lui che tu nemmeno immagini lo sai questo? *Conosco cose di Inuyasha che Kikyo ignora, ma allora sono nella sua stessa posizione! * Hai capito ora? Perciò non ho nessuna intenzione di abbandonarti soltanto perché ho paura, non ne ho bisogno!
        Inuyasha, Kagome, Kikyo
        dal film "Inuyasha" di Masashi Ikeda
        Vota la citazione: Commenta
          Scritta da: Myriam Anna Genduso
          - Hai proprio ottimo gusti Charlie.
          - Dici?
          - Si molto meglio dei miei al primo anno. Io ascoltavo le peggiori top forti.
          - No!
          [-Si è così. Poi sentii un vecchio pezzo pruly do drops drop e pensai: un giorno andrò ad una festa, al college magari e ad un tratto vedrò una persona davanti a me è da quel momento saprò che tutto tutto andrà bene]]
          Vota la citazione: Commenta
            Scritta da: Myriam Anna Genduso
            Caro amico, Non so se avrò il tempo di scrivere altre lettere, perché forse sarò troppo impegnato a cercare di partecipare. Quindi se questa dovesse essere l'ultima lettera voglio che tu sappia che non stavo per niente bene prima di cominciare il liceo e tu mi hai aiutato, anche se non sapevi di cosa parlavo o non conoscevi nessuno che beva questi problemi, non mi hai fatto sentire solo perché io so che ci sono persone che dicono che queste cose non esistono e che ci sono persone che quando compiono 17 anni dimenticano com'era averne 16. So che queste un giorno diventeranno delle storie e che le nostre immagini diventeranno vecchie fotografie, e noi diventeremo il padre o la madre di qualcuno. Ma qui adesso, questi momenti non sono storie questo sta succedendo. Io sono qui e sto guardando lei. Ed è bellissima. Ora lo vedo il momento in cui sai di non essere una storia triste. Sei vivo e ti alzi in piedi, vedi le luci sui palazzi e tutto quello che ti fa restare a bocca aperta e senti quella canzone su quella strada con le persone a cui vuoi più bene al mondo e in questo momento te lo giuro noi siamo infinito.
            Vota la citazione: Commenta