Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Liz Lemon
Mia madre cantava sempre per me. Penso di non averlo mai detto a nessuno prima d'ora. Era un po' il nostro piccolo segreto, ma, ogni sera lei entrava a rimboccarmi le coperte e mi cantava qualcosa tipo delle ninna nanne o roba da qualche album rock.
E poi, dopo che se n'è andata, mi ricordo che ero sdraiata a letto per la prima volta e sentivo solo il silenzio, capisci? Ed è così che ho capito che, per il resto della mia vita, era finita. Tutte le sue canzoni erano scomparse e la sua voce e il modo in cui mi calmava. Tutto quanto.
Quindi immagino di aver cercato di trovare delle nuove canzoni per riempire quella quiete, ma nessuna di esse lo ha mai fatto veramente, sai?
E ora, lei se n'è andata... e Mia se n'è andata. E Lucas se n'è andato.
C'è soltanto silenzio.
C'è solo silenzio.
Peyton Sawyer (Hilarie Burton)
dal film "One tree hill" di Serie TV

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Liz Lemon

    Commenti

    3
    postato da nénè, il
    "C'è soltanto silenzio.
    C'è solo silenzio."
    Si continua a scappare dal silenzio per non affrontare la reltà. perchè forse quando una persona si ferma e ascolta il silenzio affronta realmente la vita. Credo di sprecare molto più tempo ed energie a cercare di non far si che il confronto avvenga che a vivere veramente. Credo che il silenzio possa portare alla pazzia a volte, se una persona non si conosce almeno un po' probabilmente rimarrebbe sconvolta da quanti significati e parole ha il silenzio.
    "E poi, dopo che se n'è andata, mi ricordo che ero sdraiata a letto per la prima volta e sentivo solo il silenzio, capisci? Ed è così che ho capito che, per il resto della mia vita, era finita." Non so esprimere cosa provo quando leggo questa frase. Un grande e pesante senso di vuoto probabilmente, ma credo che come descrizione non sia sufficente. Rimane il fatto che la trovo significativa come frase.
    2
    postato da , il
    il silenzio è la cosa più paurosa. più della vita. più della morte. più degli addii. e non sentire più niente. non riuscire più a sentire quel suono, piacevole o stridulo che fosse, che riusciva a darti la forza per affrontare il mondo. ma sinceramente solo chi è morto non potrà più rispondere alle nostre domande, chi è vivo con i suoi silenzi ti dà, invece, sconvolgenti risposte.
    1
    postato da , il
    fantastica amo questo telefilm nn vedo l'ora che ritorni su rai due

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.88 in 26 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti