Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Edoardo Grimoldi
Cento passi, cento passi ci sono da casa nostra. Vivi nella stessa strada, bevi nello stesso caffè alla fine ti sembrano come te...
Peppino Impastato (Luigi Lo Cascio), don Tanzo
si riferisce ai mafiosi in particolare

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Edoardo Grimoldi
    È stata frase del giorno
    giovedì 9 maggio 2013

    Commenti

    2
    postato da , il
    Boh!
    1
    postato da , il
    Salutiamo Don Tano.
    I miei ossequi peppino, I miei ossequi giovanni.
    E invece sono loro i padroni di Cinisi.
    E mio padre Luigi Impastato gli lecca il culo, come tutti gli altri!
    Non è antico.
    E' solo un mafioso,uno dei tanti.
    "E' nostro padre"
    Mio padre.La mia famiglia.Il mio paese.
    Io voglio fottermene.
    Io voglio scrivere che la mafia è una montagna di merda.
    Io voglio urlare, che mio padre è un leccaculo.
    Noi ci dobbiamo ribellare.
    Prima di abituarci alle loro facce.
    Prima di non accorgerci più di niente.
    Le so tutte a memoria.=)

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.58 in 26 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti