Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Lucia Quarta

Sarta, nato domenica 15 dicembre 1957 a Erchie prv brindisi (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Lucia Quarta
C'è il Natale in arrivo,
mi guardo intorno a non mi ci trovo.
Cosa serve ormai, oggi non manca più nulla.
Ogni giorno che passa niente più ci basta.
Niente più ci frena, ogni desiderio ormai è esaudito.
Non conosciamo più il risparmio e non vogliamo sfigurare e spendiamo tanto per vestiti, scarpe... ecc
Mi domando da sola per chi lo facciamo... forse per essere in alta società...
a me piaceva il Natale quello di tanti anni fa... bastava essere tutti a tavola e aspettare che il mio papà dicesse "Buon appetito"... e noi tutti affamati in cinque minuti finivano.
Anche se portavamo vestiti semplici, ma puliti, per me era sempre bello il Natale!
Riuniti tutti noi bambini eravamo felici e non chiedevamo niente per il Natale, vedevamo i grandi sacrifici dei nostri genitori... ma eravamo ugualmente sereni dentro e non eravamo stressati.
Lucia Quarta
Composto lunedì 17 dicembre 2018
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Lucia Quarta
    I miracoli possono accadere mentre a volte si perde la speranza anche di vivere per la sofferenza, e ad un tratto succede che una grande luce porta la sicurezza per poter continuare a vivere. I miracoli accadono tutti i giorni mentre noi ciechi non vediamo niente... i miracoli sono la vita che viviamo e i dolori che riusciamo a superare nella nostra vita stessa.
    Lucia Quarta
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Lucia Quarta
      Mentre ti abbraccio capisco che standoti accanto il tuo calore mi scalda il cuore. Mentre chi pensavo un giorno potesse correre al mio capezzale, mi sbagliavo. A volte mi domando se può esistere tanta indifferenza, mentre un giorno hai dato tutto te stesso a chi oggi non ha compreso il tuo dolore.
      Lucia Quarta
      Composto domenica 18 novembre 2018
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Lucia Quarta
        Le paure, le ferite della vita. Quelle interne che non si vedono... paura dell'ignoranza, di chi ha studiato tanto e non ha capito nulla della vita. Oggi mettersi a confronto con chi crede di essere migliore degli altri mi fa un po' paura. Ma non paura quella che tremi per qualcosa di brutto, paura di vivere con persone che sanno fare solo del male... quelle che si sentono sicure di sé mentre calpestano chi incontrano, paura di incontrare quella ignoranza e scontrarsi tutti i giorni e sentirsi le grinfie addosso, come fosse una pantera da rispettare! Mentre il rispetto si guadagna con grande umiltà e non con superficialità.
        Lucia Quarta
        Composto domenica 18 novembre 2018
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Lucia Quarta
          Per educare è necessario essere educati, si dice. Tale padre tale figlio, siamo noi genitori i primi maestri. Non lamentate il rispetto dei vostri figli.... se poi siete stati voi che da piccoli gli avete permesso di fare tutto... una pianta va curata dall'inizio altrimenti mai crescere dritta così sono i figli certi valori vanno insegnato da piccoli.
          Lucia Quarta
          Composto giovedì 2 agosto 2018
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Lucia Quarta
            Babbo Natale da lassù vi guarda, ha scoperto da un po' di tempo che nessuno è contento, c'è chi per farsi vedere grande e importante racconta frottole a volontà... c'è chi chi sogna ad occhi aperti, mentre inventa dove stare.
            C"è chi gioca e mangia gnocchi, perché sogna già di essere nel paese dei balocchi. Son contenti e felici perché Babbo Natale arriverà.
            Lucia Quarta
            Composto lunedì 8 gennaio 2018
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Lucia Quarta
              La vita è strana... persone che si lamentano di chi gli è accanto e poi, appena rimangono soli, invece di apprezzare la libertà, piangono e non vedono l'ora di accoppiarsi. Dopo tutto quello che hanno sofferto o pianto per molti anni della loro vita con la persona sbagliata. La vita è come un treno: a volte ci si potrebbe trovare sempre sulla stessa corsa.
              Lucia Quarta
              Composto martedì 2 gennaio 2018
              Vota il post: Commenta