Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Cristian Di Napoli
Arriva un momento nella vita, in cui capisci di aver dato troppo. Quando ti ritrovi a contare le briciole rimaste sul tavolo, mentre vedi la gente andare via sazia, senza nemmeno ringraziarti. E solo quando la porta si chiude alzi gli occhi per via del rumore, e ti accorgi che non c'è più nessuno nella stanza e che la fame che hai dentro non la puoi saziare. Perché si sono portati via tutto. Vorresti alzarti da quella sedia dove ormai siedi da tanto tempo, ma non ce la fai. Perché infondo speri che qualcuno torni a portarti qualcosa, come a volerti dire: "hey, mica credevi davvero che ti avrei lasciato qui". Ma quel citofono non suonerà mai, lo sai vero? E quindi penso proprio che tu debba farcela da solo. Credo che tu debba alzarti come hai sempre fatto, infondo, allacciarti le scarpe, tirarti su le maniche, e ricominciare. Perché c'è sempre un nuovo inizio. Anche quando tutto sembra crollarti addosso. Perché chi ha deciso di andare via, è giusto che faccia parte del passato. È giusto che faccia parte di tutti quelli che non hanno creduto abbastanza. E che forse ti rimpiangeranno. Perché le persone come te alla fine sanno mancare. Le persone come te lasciano quel vuoto che non riempi facilmente con chiunque. Ma l'importante alla fine sarà capire di aver fatto tutto il possibile. L'importante sarà trovare il coraggio di prendere quel vecchio diario impolverato, voltare pagina e ricominciare a scrivere una nuova storia. Quella della tua nuova vita. Dove il finale più bello, sarà quello dove tornerai a sorridere.
Composto mercoledì 14 ottobre 2015

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Cristian Di Napoli

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.33 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti