Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: ines sansone
Quando qualcuno ti infligge qualcosa di grave avrà a che fare con burocrazie e avvocati, e si sentirà sotto pressione e si farà strada in lui addirittura risentimento per te che gli hai stressato la vita. Tu che hai subito hai perso la tranquillità, la tua pace personale, quindi la tua salute.

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: ines sansone
    Riferimento:
    Faglielo credere che è lui la vittima tanto chi lo può credere quelli come lui: i meschini chi fa del male agli altri solo un meschino può essere.

    Commenti

    3
    postato da , il
    Sei una grande Ines!!Onore al tuo coraggio..conta così tanto l'opinione di chi non ti conosce?Se la si cerca la giustizia c'è..occorre lottare,contro tutto e tutti..Ad ora chi può permettersi di guardarsi allo specchio e camminare a testa alta,sei proprio tu,che non hai nascosto la testa sotto la sabbia!A presto!
    2
    postato da , il
    viviamo in un mondo in cui he quasi nessuno si vuole  e compromettere e quindi ci si accorda, si fa rimanere tutto in sordina,si sceglie di essere omertosi.Non vale per me io non occulto mai posso dire a voce alta la verita'  e la inseguo, la esigo, la metto in piazza e se mi creo dei nemici non fa niente e' meglio portare avanti una battaglia che abbassare la testa e non avere il coraggio di guardare in faccia le persone e sentirsi un codardo.3 anni fa ho fatto una denuncia che ha cambiato tante cose alcune persone hanno pensato che ero stata spietata ma io dopo quasi 3 anni posso dire che ho avuto coraggio un coraggio dettato dalla voglia di giustizia.se mi hanno giudicata significa che conoscono solo il mio nome perche' chi mi voleva bene e me ne vuole ancora ha pianto con me e ha detto cerca giustizia ines siamo con te. e oggi la ines in frantumi di quei momenti e' una ines nuova perche' ho voluto giustizia e le mie mani sono pulite
    1
    postato da , il
    Quando qualcuno ti tormenta, hai finito di vivere e la cosa peggiore è che, se tu denunci, quello o quella si sente pure offeso e rincara la dose!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.83 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti