Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Susanna Scarlata
Tra fiamme, rovi e cenere mai spenta appago stimoli ed impulsi.
È un continuo tramontare dove sembra quasi di poter toccare il sole, una zona, enigmatica ed oscura, sorvegliata da chimere marchiate dal rosso intenso delle rose vanagloriose.
Si stravolge la sfera emozionale, brucia la coscienza contemplandosi.
Nulla ha più forma adesso che sento mille corpi godere del mio istinto.
Ardono i sensi famelicamente consumati dalle tenebre.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Susanna Scarlata

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.75 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti