Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Brunason
Mi ha sempre colpito uno strano aggettivo del dolore: un dolore "sordo". Il dolore invece (si) sente, eccome!
Composta giovedì 3 marzo 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Brunason
    Riferimento:
    Parole al vento.
    Dedica:
    Agli "amici"?

    Commenti


    12
    postato da , il
    Donatella, una nota curiosa: al contrario, quando si dice che l'amore è cieco, l'aggettivo calza a pennello! Altrimenti perchè, talvolta, ci andiamo ad innamorare proprio della persona meno adatta a noi?? :-)
    11
    postato da , il
    Si in effetti è tutto tranne che "sordo" inteso come aggettivo!
    10
    postato da , il
    Donatella, parliamo la stessa lingua.... Però devi ammettere che l'aggettivo "sordo" è inopportuno per definire un dolore che si sente così tanto....
    9
    postato da , il
    Giosc... c'è un dolore così vivo, così intenso, così mmenso, lancinante, lacerante ... dinanzi al quale si è inermi, totalmente disarmati. Non si può, neanche volendo, renderlo sordo. Al massimo, dopo alcuni anni, si riesce a mettere la ...."sordina"!: :-)
    8
    postato da , il
    il dolore sordo... e' quello che ti devasta, quello che rimbomba dentro senza uscire al di fuori di te e non viene percepito e capito da chi ti sta vicino, e' quello insopportabile, quello che vivi da sola senza poterlo condividere.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.67 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti