Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Rea
Sono uscita di casa perché stavo troppo male. Quando sono rientrata, pensando che mi ero divertita, sono stata peggio. Mi sono sentita in colpa perché non eri con me.
Composta giovedì 7 ottobre 2010

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Rea
    Dedica:
    A lui...

    Commenti


    14
    postato da , il
    Silvana me lo dico anche io, ma dopo 5 minuti cambio idea.

    Antonio vorrei tanto, ma come si fa?

    Cristima quando mi guardo intorno, vedo solo cose che mi ricordano lui...
    13
    postato da , il
    E' inutile sentirsi in colpa......ogni  brutto momento regala insegnamenti..
    12
    postato da , il
    Il senso di colpa nasce in coscienze che abusano dell'autocritrica. L'autocrita è un arma a doppio taglio, abusarne significa condannarsi. Perchè sentirsi unici responsabili? La verità, non sempre sta nel mezzo.....a volte non è proprio colpa nostra e magari è il tuo caso! Guardati attorno, meriti certamente di piu!!!!!
    11
    postato da , il
    Bellissimo il commento di Klara (numero 7)...
    10
    postato da , il
    Non sentirti in colpa!!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.75 in 8 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti