Questo sito contribuisce alla audience di
Le disgrazie non ci insegnano a cercare di impedire altre disgrazie. Passate le ore, i giorni, il clamore, tutti torniamo al "lasciar fare" che chiamiamo "normalità". E se per caso ci scappa un pensiero è molto spesso "speriamo che se deve toccare a qualcuno tocchi a qualcun altro". In ogni "qualcun altro" ci può essere un po' di noi, magari nel futuro. Ma non lo sappiamo, o facciamo finta.
Composta giovedì 26 novembre 2015

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    1
    postato da , il
    speriamo sempre che le disgrazie capitino agli altri e non  a noi , forse è una forma di autodifesa per allontanare la paura che abbiamo dentro dei noi, , che in fin dei conti non siamo indenni .

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.40 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti