Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: anacleto
Dolci momenti di depressione, oscuri oblii, momenti che non c'è respiro o brezza d amore ma soltanto compassione per te stesso. Più cerchi di superarli più rimani intrappolato in questa ragnatela immaginaria dove tu sei predatore di te stesso. Non so cosa fare, non so dove andare, come reagire, come guarire. Mummificato davanti questi stati emozionali, congelamento dell'anima rinchiusa in una bottiglia e gettata in mare, poi esso con la sua schiuma me la restituisce ma nella bottiglia non c'è la mia anima ma c'è un biglietto con su scritto: che ti piaccia o no la tua parte divina è dentro di te e non può essere ne imbottigliata ne intrappolata, ascoltala, porta luce a questi momenti confusionali dell'essere, fatti prendere x mano e riprendi nuovamente a scorrere...
Composta giovedì 14 gennaio 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: anacleto

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.12 in 8 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti