Questo sito contribuisce alla audience di
Non fare mai del bene se non sei preparato all'ingratitudine.

Immagini con frasi

    Info

    Riferimento:
    Frase di Enzo Ferrari citata da Enzo Biagi.
    È stata frase del giorno
    domenica 10 maggio 2009

    Commenti


    18
    postato da , il
    questa cosa l'ha detta CONFUCIO!!!
    17
    postato da , il
    Ok io te inferno e paradiso si❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️
    16
    postato da , il
    Mi piace condividere tutte le cose belle che vivo , che vedo, mia fà piacere far piacere, e non mi aspetto un tornaconto.. Però se qualcuno fa qualcosa per me non mi viene naturale di dire grazie. A volte vengo tacciato di non amico siccome non ho aiutato qualc'uno alla domanda di aiuto. Ma io in quel momento non potevo lasciare il posto di lavoro, ero solo e mi era impossibile ... come faccio a farlo capire ?
    15
    postato da , il
    ci sono  certi meccanismi mentali non  sempre  comprensibili...tante forze pensiero..che  non  si  conoscono...i  vissuti precedenti di chi  aiuti...tu lo  fai  per aiutare...ma nell'aiutato crei molteplici  sentimenti, non  sempre benevoli e  positivi...allora  avviene l'azione  di  rivalsa...finalmente  le  cose  vanno  male  pure  a  te...
    14
    postato da , il
    HELP : AIUTATEMI A CAPIRE.
    Mi piace tantissimo aiutare,chi ha bisogno,fare del bene alle persone in difficoltà e mi piacerebbe poterne fare ancora di più.
    Godo nel vedere le persone che ho avuto la fortuna di aiutare, soddisfatte per aver ricevuto il mio aiuto.
    Non faccio questo perchè pretendo qualcosa in cambio assolutamente no.
    Tanto meno perchè penso che un domani possa servirmi.
    NO ancora più assoluto.
    Anzi non voglio nemmeno ricordare di aver fatto del bene.

    Domanda del mio dubbio :
    Se però dovesse capitarmi di aver bisogno,com'è capitato (perchè a tutti nella vita può capitare di dover chiedere aiuto o aver bisogno) il primo a cui mi sono rivolto per ricevere un aiuto sia la persona che ho aiutato precedentemente,soprattutto se quella persona è nelle condizioni in quel momento di potermi aiutare.
    Anche perchè sono restio anzi mi vergogno a chiedere aiuto per mia abitudine ,(preferisco più farli i favori che riceverli) diciamo che se proprio non posso fare a meno preferisco andare a chi qualche volta ho aiutato se non altro non può giudicarmi faccia tosta come potrebbe pensare chi non ha mai ricevuto nulla in cambio da me.
    Se questi però si è scordato,ho mi volta le spalle ci rimango male anzi malissimo ??? Oppure rimango ancor più male se non ho chiesto l'aiuto,ma chi lo ha ricevuto sa delle mie difficoltà e si gira dall'altro lato...
    Ci rimango malissimo.
    E' giusto che sia così o sono un peccatore egoista ???
    Mi sento peccatore , ma non riesco comunque a frenare i miei sentimenti cattivi.
    Aiuto.
    E' giusto che sia così ? Perchè provo questo sentimento verso l'ingratitudine ?? Vorrei capire se sbaglio o se è giusto.
    Ripeto non aiuto perchè un

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.54 in 81 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti