Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Paolo Broni
Errare è umano, perseverare è diabolico, correggersi è divino.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Paolo Broni

    Commenti


    8
    postato da , il
    Se una persona riconosce di aver fatto un errore vuol dire che si è elevata dalla posizione in cui era quando ha fatto quell'errore, e quindi ha fatto un passo in direzione della divinità.
    7
    postato da , il
    se una persona si corregge non è divino...è semplcemente perchè conosce se stesso a tal punto da capire come poter evitare addiritura l'errore
    6
    postato da , il
    Bene, vedo che con quest'ultima ti correggi a quanto dici sopra.
    5
    postato da , il
    Cosa ci vuoi fare, la natura dell'uomo è complessa e non sempre coerente con sé stessa. Gli impulsi che segue sono molti e spesso in conflitto tra loro, ma siamo fatti così e dobbiamo convivere con noi stessi. E poi, chi stabilisce cos'è il bene? Una morale che ci viene imposta? Un'etica che dipende dalla situazione storica e sociale in cui ci troviamo a vivere? I meliora e i deteriora di Ovidio sono gli stessi di oggi? Nella Grecia antica era considerato morale e giusto che un uomo avesse un ragazzo per amante, im alcune popolazioni è addirittura sacro mangiare il corpo dei nemici uccisi o dei propri parenti defunti, è normale e giusto andare a rubare bestiame o a rapire una donna nel villaggio vicino. In Amazzonia le donne (e gli uomini) se ne stanno tranquillamente nudi in pubblico, portando solo una cintura e solo quando se la tolgono si sentono veramente nudi.
    Definisci cos'è il bene in assoluto e ne riparliamo.
    Ciao.
    4
    postato da , il
    A Paolo:
    Video miliora proboque, deteriora sequor.
    Ovidio.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.41 in 17 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti