Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Emiliano Ercoli
Il fiume rideva. Sì, era così, tutto ciò che non era stato sofferto e consumato fino alla fine si ripeteva, e sempre si soffrivano di nuovo gli stessi dolori.
dal libro "Siddharta" di Hermann Hesse

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Emiliano Ercoli
    È stata frase del giorno
    martedì 11 ottobre 2011

    Commenti

    2
    postato da , il
    Vedi, Govinda, questo è uno dei miei pensieri, di quelli che ho trovato io: la saggezza non è comunicabile. La saggezza che un dotto tenta di comunicare ad altri, ha sempre un suono di pazzia.
    1
    postato da Deb73, il
    e' vero, il fiume, ride,e tutto quello ke non e' stato vissuto fino alla fine si ripete, e' un qualcosa ke non si puo' spiegare, ke solo il cuore puo' assaporare, e' un qualcosa ke ti fa riflettere, e ti fa pensare a quanto un uomo/donna sia potente e impotente allo stesso tempo. e' un qulcosa ke bisogna guardare dritto negli okki, senza alcun timore: e' solo il fiume ke continua a ridere, e a noi non resta ke farci "osservare" e.... ^___^
    p.s. non e' solo dolore, ma il discorso vale x ogni sentimento, il fiume scorre, e con lui, il nostro essere...

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.81 in 42 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti